Infortunio per un marinaio sulla nave San Marco durante la ricarica delle bombole

venerdì 19 giugno 2020

Questa mattina a bordo della nave anfibia San Marco, ormeggiata presso la banchina lavori dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto, durante le operazioni di ricarica delle bombole di aria compressa utilizzate dagli operatori subacquei di bordo, una valvola ha ceduto ferendo un militare. Il militare colpito è stato prontamente soccorso dal personale sanitario di bordo e accompagnato all’Ospedale Civile del S.S. Annunziata di Taranto con un’ambulanza del 118, dove gli sono stati riscontrati la frattura dell’omero destro e un trauma al fianco. Il militare è sempre rimasto cosciente e non è in pericolo di vita. Il comando di nave San Marco ha informato i familiari e il medico di bordo sta seguendo le cure dell’infortunato in ospedale. La Marina Militare ha avviato un indagine interna per accertare le cause dell’incidente.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/08/2020
TARANTO - Ignoti hanno rubato un bus di linea per andare a mare: è successo ...
Cronaca
23/07/2020
Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Guardia di ...
Cronaca
03/07/2020
Finalmente arrivata la decisione ti aspettavamo da anni sul ...
Cronaca
15/06/2020
Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto hanno ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...