Discarica abusiva in campagna: denunciato un 55enne

martedì 17 aprile 2018
A Crispiano i militari hanno scoperto un terreno di 7mila metro utilizzato come discarica abusiva.

I carabinieri di Massafra hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e contrastare i reati e gli illeciti amministrativi in materia ambientale. In questo contesto sono state eseguite delle verifiche volte a monitorare il territorio per individuare la presenza di eventuali siti oggetto di abbandono illegale di rifiuti.

Durante il servizio, i carabinieri del comando Stazione di Crispiano si sono recati in località “Triglie”, dove era stato segnalato un terreno privato dell’estensione di circa 7mila metri quadri utilizzato per l’abbandono illecito di rifiuti. I militari, giunti sul posto, hanno accertato la presenza di una discarica di rifiuti speciali non pericolosi costituita da due vecchi automezzi in stato di abbandono, numerose parti meccaniche e di carrozzeria, materiale ferroso e oltre 100 pneumatici.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro mentre il proprietario del terreno, un meccanico 55enne di Statte, è stato denunciato a piede libero per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

I militari hanno inoltre provveduto ad informare le Autorità competenti per i relativi provvedimenti di bonifica. 
Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
30/10/2018
L'operazione tra Statte e Taranto: nella discarica  5 ...
Ambiente
25/09/2018
Il comitato Tamburi combattenti ancora sull'emergenza ...
Ambiente
10/09/2018
In un'intervista a Repubblica, l'attore lancia strali ...
Ambiente
06/09/2018
 Dopo una lunga trattativa, i sindacati riescono a ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...