Niente neve per l'Epifania: arriva la rimonta subtropicale

giovedì 4 gennaio 2018
 Una vasta depressione di origine nord-atlantica sprofonderà tra 5 e 6 gennaio tra Penisola iberica e settori occidentali del Mediterraneo, innescando il classico richiamo mite sciroccale in direzione dei settori centro-orientali.

Il giorno dell’Epifania 2018 sul Salento sarà quindi diametralmente opposto a quello vissuto esattamente un anno fa: questa volta, infatti, saremo in compagnia di una rimonta anticiclonica di matrice subtropicale accompagnata da correnti molto miti in arrivo dal nord Africa e venti di scirocco in graduale e progressivo rinforzo. 

Aria relativamente fresca sta transitando sulla Puglia, in attesa di un drastico e repentino cambio della circolazione atteso nella giornata di domani.

L'arrivo del libeccio, che si farà sentire con forti raffiche su Alta Murgia, Subappennino e zone limitrofe, annuncerà la nuova fase mite che ci attende. Le temperature schizzeranno verso l'alto spingendosi verso la soglia dei +17°/+19°C sui settori pugliesi centro-settentrionali orientali.

SupermeteoMeteonetwork

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
14/12/2018
Una perturbazione piloterà nuovamente l'aria fredda presente sui Balcani verso le ...
Meteo
13/12/2018
 Nuovo peggioramento in atto, merito di due perturbazioni di origine atlantica che ...
Meteo
10/12/2018
 Aria più fredda di origine artica sta affluendo sui Balcani e in parte anche ...
Meteo
07/12/2018
 Minime frizzanti questa mattina nelle zone interne, dove si fanno maggiormente ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...