Taranto sotterranea: domani la notte bianca dell’archeologia

giovedì 28 dicembre 2017
Domani, 29 dicembre, occasione unica per ammirare i segreti della Taranto sotterranea.

Un biglietto unico per ammirare la Taranto più nascosta- quella delle Tombe a camera- ma anche per assistere ad un reading teatrale, scoprire le suggestioni di mostre fotografiche e installazioni, prendere parte ad una visita guidata teatralizzata, degustare prodotti greci e romani, divertirsi con il laboratorio di serigrafia e- per i bambini- con giochi e racconti sul Natale. Tutto in una sera. È questa l’imperdibile proposta della “Notte Bianca dell’Archeologia”, in programma a Taranto venerdì 29 dicembre dalle ore 16:30 alle 23:00, su iniziativa dell’ATI Taranto Sotterranea e dell’associazione Terra, con il supporto del comune di Taranto (che l’ha inserita nel cartellone di eventi natalizi) e la disponibilità della Soprintendenza.

Il percorso pedonale si snoderà tra alcuni siti di archeologia urbana di altissimo valore e, nello specifico, Necropoli di via Marche, Tombe a camera di via Pio XII, via Pasubio, via Umbria e via Sardegna, Cripta del Redentore di via Terni.

I biglietti saranno acquistabili nella Necropoli di via Marche, un luogo davvero unico, che mostra circa 140 sepolture di varia tipologia (a fossa, a camera, a semicamera, a sarcofago) che coprono un arco cronologico dall’età arcaica (VII sec. a.C.) a quella ellenistica (III sec. a.C.) e in via Pio XII, dove è conservata una tomba a semicamera, con la possibilità anche di accedere ad un ipogeo databile nei primi decenni del III sec. a. C. a cui si arriva attraverso un corridoio.

Tra gli eventi, si segnalano le installazioni ambientali site specific “Scavi di Luce” dell'artista Giulio De Mitri (via Marche e Cripta del Redentore); la mostra fotografica “Instantanee di una grande scoperta archeologica” e l’installazione dell’opera scultorea “Un mondo fatto a scale” dell’artista Ezia Mitolo (Tomba a quattro camere funerarie di via Pasubio); la mostra “Unsterblich” del fotografo Emilio Cattolico (Tombe a camera di via Pio XII). Le mostre sono visitabili dalle 16:30 alle  23:00. Alle 18:00, in via Marche, visita guidata teatralizzata a due voci: quella dell'archeologa Valentina Turco e dell'attrice Daniela Delle Grottaglie. Ale 19:30, 20:30, 21:30 il reading teatrale di e con Massimo Cimaglia “Nekya, voci dal profondo” con interventi canori di Simona Cucci. Inoltre, è prevista un’anteprima assoluta del nuovo spettacolo “L’ultima vittoria. L’Atleta di Taranto” di Barbara Gizzi, a cui lo stesso Cimaglia sta lavorando. Ma non è tutto: nel corso della serata sono previste visite guidate, atività per bambini, laboratorio di stampa e degustazioni.

Il biglietto, al costo di 10 euro, darà la possibilità di partecipare liberamente a tutte le attività, i bambini fino a 8 snni non pagano, ridotto a 4 euro dagli 8 ai 14 anni. Info Facebook “La Notte Bianca dell’Archeologia”. 
Altri articoli di "Eventi"
Eventi
29/05/2018
 Si svolgeranno nelle 5 domeniche di luglio a Ostuni, Lecce, Andria, Melfi e ...
Eventi
24/04/2018
La celebrazione del 73° anniversario della Giornata ...
Eventi
10/04/2018
Dal 7 al 10 giugno a Taranto torna il festival musicale che ospita nomi internazionali: ...
Eventi
12/09/2017
Appuntamento da giovedì 14 a domenica 17 settembre ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...