Quartiere Tamburi, riapre l’isola ecologica: sgravi sulla Tari

mercoledì 27 settembre 2017
L’isola ecologica del quartiere Tamburi è stata riaperta alla pubblica fruizione. Vi si possono già conferire i rifiuti differenziati, previsti sgravi sulla Tari.

Dopo un periodo di chiusura, necessario per poter effettuare al suo interno lavori di manutenzione e ripristino, la struttura ubicata in piazza Madonna di Pompei (nei pressi dell’intersezione tra via Orsini e via A. Volta) è di nuovo disponibile per accogliere i conferimenti di rifiuti differenziati dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 13.

Nell’isola ecologica, come avviene nelle “gemelle” ubicate nei quartieri Borgo, Salinella e Solito-Corvisea, sono conferibili gli imballaggi in plastica, carta, cartone e metallo, il vetro, gli oli da cucina esausti e le batterie scariche. Giova rammentare che i rifiuti così conferiti saranno pesati al fine di rilasciare un'attestazione utile a garantire lo sgravio previsto dal regolamento Comunale TARI (tassa sui rifiuti).

Per i RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) e i rifiuti ingombranti, che invece non possono essere conferiti nelle isole ecologiche, restano disponibili i due centri comunali di raccolta ubicati nei quartieri Paolo VI (via A. De Gasperi) e Lama (via Federico II).

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
20/11/2017
Scuole chiuse per inquinamento a Taranto: la beffa nella ...
Ambiente
14/11/2017
Nella foto di Giuseppe Rondinelli la sconcertante pioggia ...
Ambiente
27/10/2017
I carabinieri forestali di Martina Franca, nel corso di un’attività ...
Ambiente
26/10/2017
Peacelink scrive alla Commissione Europea in merito ai ...
La XXV stagione “Eventi musicali” dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna ...