Temperature in calo, ma nel weekend torna l'afa con Scipione

martedì 6 giugno 2017
Una debole goccia fredda, staccatasi dal flusso nord-atlantico, sta transitando in queste ore sulle acque del Tirreno meridionale e, nel corso della giornata, tenderà a muoversi verso sud/est, influenzando in maniera molto marginale il tempo sul Salento.

Infatti, tranne per alcuni passaggi nuvolosi, non sono attesi fenomeni per la giornata di oggi. In compenso, i venti meridionali moderati determineranno un ulteriore piccolo aumento delle temperature sui versanti adriatici.
Le perturbazioni Nord-atlantiche rimangono intanto confinate più a Nord e, sotto la spinta da ovest dell'Anticiclone delle Azzorre, tenderanno a sfilare verso Est, a Nord della barriera alpina.

Dopo la sventagliata da nord con modesto calo termico attesa tra giovedì e venerdì, già dal fine settimana le temperature cominceranno nuovamente e continuamente a risalire a causa dell'anticiclone Scipione, portandosi, entro l'inizio della prossima settimana, su valori ben oltre le medie del periodo.
Tuttavia, col passare dei giorni la cupola anticiclonica, alimentata da aria molto calda soprattutto a quote elevate, conquisterà gran parte del bacino del Mediterraneo. Tutto ciò favorirà il continuo surriscaldamento per compressione dei bassi strati della colonna d'aria (subsidenza anticiclonica) che, dunque, diverrà sempre più calda e afosa anche sul Salento.

Fonte: 

 

 

 

 

 

supermeteo

 
 
Altri articoli di "Meteo"
Meteo
15/12/2017
 Fredde correnti settentrionali continueranno a interessare la Puglia anche nei ...
Meteo
14/12/2017
Una nuova perturbazione si sta avvicinando alla Puglia portando un generale ...
Meteo
13/12/2017
La perturbazione attiva da giorni sull'Italia ha raggiunto le regioni meridionali ...
Meteo
11/12/2017
 La nuova settimana si apre con un netto cambio delle condizioni del tempo a causa ...
La XXV stagione “Eventi musicali” dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna ...