"Teresa De Sio canta Pino": all'Orfeo omaggio a Pino Daniele

giovedì 20 aprile 2017
Giovedì 27 aprile al Teatro Orfeo di Taranto, per la 73° Stagione Concertistica degli Amici della Musica “Arcangelo Speranza”, andrà in scena, in esclusiva regionale, il concerto di Teresa De Sio “Teresa canta Pino”.

Un progetto musicale affascinante che, già dalla copertina in cui campeggiano il “gallo” Pino Daniele e la “gallina” Teresa De Sio, testimonia l’incontro di due grandi personalità della musica partenopea contemporanea. In questo nuovo lavoro, il mondo musicale della De Sio si combina con quello di Pino Daniele, generando una rilettura di alcuni storici brani senza stravolgerli ma coniugandoli con le sonorità tipiche della sacerdotessa del folk. "Teresa Canta Pino" non è una compilation di cover, ma un disco d’autore. In esso il sound di Pino si ammanta dei suoni tradizionali della musica popolare, folk, reggae, afrodub, mandolini e organetti, pizzica ed echi di world music, conferendo sfumature inedite a brani famosi che hanno scandito la storia musicale del bluesman-cantautore più importante d’Italia. La cifra stilistica del cd della De Sio si caratterizza attraverso un portato emotivo esente da retorica, commemorazione, malinconia per restituire invece, all’opera di Pino Daniele, la qualità musicale e testuale insita nella produzione dell’amico-collega, arricchita da contaminazioni che amplificano la valenza del suo sentire.

Uscito a 5 anni di distanza dal suo ultimo album, "Teresa canta Pino" contiene 15 brani di Pino Daniele, e un brano inedito, "’O jammone", "il capo", composto dalla stessa De Sio in ricordo dell’amico, da sempre vissuto come il più grande artista napoletano. Al disco hanno preso parte il coro dei ragazzi dell’Istituto Melissa Bassi di Scampia, protagonista in "Napule è" e Niccolò Fabi, nel brano "Un angolo di cielo", preghiera laica e potente; un connubio propiziatorio a Teresa per aprirsi a musicalità diverse e ad ulteriori orizzonti. Tutto il disco, a cominciare dalla copertina ha un'anima felice e gioiosa, un disco non malinconico, commemorativo, retorico ma pensato per mostrare come la musica di Pino fosse innovativa e al tempo stesso classica, e come tale destinata a sopravvivere a tutte le interpretazioni, arricchendosi del valore aggiunto costituito da altri grandi interpreti, come Teresa De Sio, dotata di un linguaggio forte e malleabile, e di una grande anima napoletana.

Per maggiori informazioni e prevendite è possibile rivolgersi al numero 099.7303972, visitare il sito amicidellamusicataranto.it, o recarsi presso la sede di Via Toscana 22/a.

Fonte. Idearadio nel mondo
Altri articoli di "Musica"
Musica
14/06/2017
Sabato 17 giugno, a Taranto, ritorna l’appuntamento con il Raffo fest, concerto ...
Musica
11/05/2017
 La star di "The passenger" sarà al Medimex il 10 giugno. Una ...
Musica
25/03/2017
Il cantante dimesso dopo una settimana. Era stato ricoverato per una leggera ...
Musica
06/03/2017
Sabato 11 marzo (ore 21) nel Teatrino di Corte della Villa ...
La XXV stagione “Eventi musicali” dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna ...