Franzoso interviene sulla Sanità: “Grottaglie riconvertito solo dopo S. Cataldo”

lunedì 23 gennaio 2017

La risposta alla consigliera regionale è arrivata dal presidente Emiliano nel corso dell’audizione in terza commissione Sanità.

L’ospedale S. Marco di Grottaglie sarà riconvertito in Presidio territoriale di assistenza (Pta) soltanto dopo la nascita del nuovo ospedale di Taranto, S. Cataldo. È quanto assicurato dal governatore Michele Emiliano , oggi a Bari, nel corso dell’audizione in terza commissione Sanità, a seguito della domanda rivolta sulla questione al presidente e assessore alla Salute, da Francesca Franzoso, consigliere regionale di Forza italia.

La riconversione di Grottaglie - secondo quanto riferito dal governatore - arriverà in tempi lunghi coordinabili con la costruzione del nuovo ospedale, diversamente non ci sarebbe spazio per la sistemazione logistica di tutti i posti letto.

“Dopo tanti mesi, questa è una buona notizia - dichiara Franzoso- nella pratica si traduce in uno stop alla dismissione di ulteriori reparti e servizi attualmente attivi nel nosocomio di Grottaglie. Come abbiamo sempre chiesto, raccogliendo le istanze del tenace comitato di cittadini per la difesa del S. Marco, nessun posto letto verrà disattivato fino alla entrata in servizio del s. Cataldo. Un risultato importante per la tenuta dell’intero sistema sanitario della provincia”.

Nulla da fare invece, per il Giannuzzi di Manduria che sarà ospedale di base.

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
30/10/2017
Al XIX congresso nazionale AIOM di Roma si è ...
Sanità
15/09/2017
Al SS Annunziata intervento di craniotomia da manuale: il ...
Sanità
29/08/2017
I militari, durante un giro di controlli nei nosocomi della Asl di Taranto, hanno trovato ...
Sanità
10/08/2017
Ludovico Vico: “Si faccia chiarezza sul livello di ...
La XXV stagione “Eventi musicali” dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna ...