Perde le chiavi dell'auto in fabbrica, finisce il turno e non la trova più al suo posto: rubata

martedì 5 luglio 2016
Ha lasciato un biglietto fuori dall'Ilva dove maledice chi, trovando le chiavi della sua auto, invece di consegnarle in portineria ha pensato bene di rubargliela. 

È la storia di un lavoratore del siderurgico che dopo aver perso le chiavi della propria auto in fabbrica, non l'ha più trovata nel parcheggio dove l'aveva lasciata all'inizio del suo turno. 

Ha quindi pensato bene di attaccare un foglio davanti ad uno degli ingressi dell'Ilva in cui "ringrazia" ironicamente chi ha compiuto il furto dell'auto: "Ringrazio di cuore quell'operaio che sabato notte dopo aver trovato in portineria le chiavi della mia auto, al posto di portarle alla vigilanza come avrebbe fatto una persona civile, ha pensato bene di rubarmi l'auto", si legge nel foglio.

La notizia è stata diffusa dalla pagina  pubblica "Taranto è lui", di Facebook e subito il post ha fatto il giro del web.


Foto: Taranto è lui
Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
04/01/2018
Il video, girato a Taranto, ha totalizzato migliaia di ...
Web e Social
09/10/2017
In onda ieri su Italia 1 il video dell'incontro tra la cantante salentina e il suo ...
Web e Social
05/09/2017
 Uno spettacolare vortice di terra e polvere è stato ripreso ieri mattina ...
Web e Social
17/08/2017
Compleanno pugliese per la popstar, che si è fatta ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...