Un pullman da Taranto a Roma per dire no al TTIP

giovedì 21 aprile 2016
Il 7 maggio prossimo l’Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE) di Taranto coinvolge i cittadini in una mobilitazione nazionale contro il trattato di libero scambio imposto dall’UE.

In occasione della manifestazione nazionale del 7 maggio a Roma organizzata dal coordinamento nazionale “STOP TTIP”, per esprimere dissenso verso l’accordo di libero scambio commerciale UE-USA, l’ISDE di Taranto sta organizzando un pullman per coinvolgere i cittadini tarantini a partecipare all’evento.

"Il TTIP è il mostro giuridico tenuto tutt’oggi segreto, rappresenta un pericolo per la democrazia, per la salute e per l’ambiente dei cittadini europei. Esso, infatti, impedirebbe qualsiasi possibilità di scelta autonoma degli Stati in campo economico, sociale, ambientale, sanitario, e promuoverebbe nel frattempo la privatizzazione dei servizi pubblici, provocando la più completa esautorazione di ogni intervento da parte degli enti locali e nazionali, e quindi - conclude l'associazione Medici per l'Ambiente - il diritto a legiferare e regolamentare degli Stati sovrani sarebbe compromesso irrimediabilmente".

L’ISDE organizza un viaggio in Pullman a Roma per il 7 maggio  2016, per informazioni telefonare ai 335 7387 831 o ai 335 7387 923.

per info: www.stop-ttip.org/it
 
Altri articoli di "Sanità"
Sanità
29/09/2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla ...
Sanità
11/08/2020
La provincia di Taranto è stata solo sfiorata dal ...
Sanità
01/07/2020
PUGLIA - Oggi lunedì 1 luglio 2020 in Puglia, sono ...
Sanità
29/06/2020
Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini, denuncia il ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...