Scirocco e tanta sabbia dal Sahara: domani giornata clou

martedì 22 marzo 2016
La vasta struttura depressionaria attiva sul Mediterraneo occidentale e in graduale movimento verso l'Italia, oltre ad attivare un intenso richiamo mite sciroccale, sta spingendo verso le regioni meridionali italiane un'ingente quantità di sabbia dal Sahara.

In realtà, parlando di sabbia, si fa riferimento al pulviscolo sahariano, ossia alle particelle più piccole e leggere che, sollevate in quota dai forti venti desertici, riescono a spingersi fino alle nostre latitudini (ma anche ben oltre), rendendo il cielo lattiginoso e "sporcando" le precipitazioni laddove presenti.

Sulla Puglia la massima concentrazione è attesa questa sera e domani, con particolare riferimento alle ore notturne. La presenza di alcune precipitazioni farà riversare il pulviscolo al suolo, lasciandone traccia sulle superficie più sensibili (tra cui le automobili).

In allegato la mappa del modello previsionale greco SKIRON relativa alla nottata tra martedì e mercoledì. 

Fonte: 
MeteoNetwork Puglia ONLUS

 
Altri articoli di "Meteo"
Meteo
02/12/2016
Cielo prevalentemente sereno con temperature massime in ulteriore rialzo ma le minime ...
Meteo
01/12/2016
Inizia oggi, 1 dicembre, l'inverno metereologico. I freddi venti settentrionali ...
Meteo
30/11/2016
 Freddi venti settentrionali continuano a mantenere un clima decisamente invernale ...
Meteo
29/11/2016
Un'intensa burrasca da NE è attesa sui mari meridionali italiani fin dalle ...
Il 12 novembre e il 2 dicembre a Taranto, tra ex Convento di San Francesco e TaTÀ Periferie, la settima ...