Vittime delle Mafie, 21 marzo “Ponti di Memoria e Luoghi di impegno”

lunedì 21 marzo 2016
Il 21 marzo 2016 si ricordano in tutta l’Italia le vittime innocenti delle mafie su proposta dell’Associazione "Libera" di don Luigi Ciotti.

Quest’anno la manifestazione centrale si svolge a Messina sul tema “Ponti di Memoria e Luoghi di Impegno” con seminari, iniziative culturali, approfondimenti storici e con gli impegni concreti per arginare e sconfiggere il fenomeno mafioso.
Nel 2014 a Martina Franca, che ospitò don Luigi Ciotti, sono state intitolate in tutti i plessi aule alle diverse vittime delle mafie, per svolgervi laboratori sulla legalità e sull’educazione alla cittadinanza attiva. 
"Quest’anno, anche in armonia con la circolare del Miur,  si svolgeranno varie iniziative con magistrati, esponenti delle forze dell’ordine, studiosi, docenti tra il 21 e il 23 marzo.
- afferma l'amministrazione comunale - In modo particolare, mercoledì 23 marzo a Palazzo Ducale  alle 10, sarà ospite nella sala consiliare il magistrato  Giuseppe Scelsi che dialogherà con i giovani degli Istituti scolastici sui temi scelti per la XXI giornata della Memoria e dell’impegno civile.
“L’esercizio della Memoria è un compito  civile, ma altrettanto indispensabili sono le azioni buone, concrete e quotidiane per attraversare i ponti di memoria ed arginare gli atti di mafiosità diffusi. Dai giovani possono venire impegni culturali e morali rilevanti”, sostiene Antonio Scialpi, assessore al diritto allo studio e alle attività culturali.
 
Altri articoli di "Eventi"
Eventi
16/09/2016
Domani al Molo Sant’Eligio un incontro-dibattito e ...
Eventi
16/09/2016
Fino al 18 settembre la città di Taranto sarà protagonista di numerosi ...
Eventi
14/09/2016
Settembre 2016. Sbarca a Taranto la quarta e ultima tappa ...
Eventi
13/09/2016
Numerose le aziende vinicole che parteciperanno alla ...
Dal Blues passando per il Rock'n' roll, al Soul, dal Funk alla Motown per approdare al Pop. Le migliori hit di sempre, ...