"Amara terra mia", il monologo per Taranto di Beppe Fiorello

domenica 14 febbraio 2016
Durante la serata finale del Festival l'attore siciliano ha voluto lasciare un omaggio a Modugno e a Taranto.

Beppe Fiorello porta a Sanremo il dramma di Taranto. L'attore siciliano sul palco dell'Ariston ha voluto dedicare un monologo a Domenico Modugno – da lui interpretato in una fiction Rai – e alla città ionica.
“La gente a Taranto si ammala” ha ricordato Beppe Fiorello che ha voluto ripercorrere brevemente la storia dell'Ilva: un'industria nata negli anni '60 che prometteva lavoro e benessere - “tv, lavatrici, televisori”- ma che oggi è diventata solo sinonimo di inquinamento e morte. Una riflessione intensa e dolente affidata alle note struggenti della canzone di Modugno “Amara terra mia”.
Altri articoli di "Tv/Radio"
Tv/Radio
08/02/2018
Questa sera superospiti i Negramaro. Attesa per oggi la ...
Tv/Radio
07/02/2018
 Grande successo per la prima serata del Festival. ...
Tv/Radio
22/05/2017
 Il leader dei Negramaro è stato messo davanti ...
Tv/Radio
20/03/2017
Il servizio, andato in onda ieri, porta alla luce un ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...