A Manduria, ultimo atto di Acustica con la chitarra flamenca di Angela Centola

martedì 2 febbraio 2016
Ospiti dell’evento il chitarrista Pino Forresu e la ballerina Andreina Cifelli.

Chiusura tra ritmo e duende per la seconda edizione di “ACUSTICA - musica in purezza”, la rassegna musicale firmata dalla direzione artistica di Artilibrio, patrocinata dal CSV di Taranto e ospitata nella Sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria.
Venerdì 5 febbraio, a partire dalle 19.30, protagonista dell’ultimo evento in programma sarà la chitarra flamenca di Angela Centola, virtuosa delle sei corde con ascendenze internazionali.
Pur essendosi formata nei conservatori italiani, nei quali ha conseguito con lode il diploma in strumento e un diploma di secondo livello, la chitarrista piemontese dichiara nel suo incontro con il flamenco un imprinting decisamente ispanico: primo approccio con i Master tenuti dallo spagnolo Oscar Herrero e perfezionamento con l’italo-spagnolo Juan Lorenzo. Specializzatasi a Cordoba con Manolo Sanlucar, Rafael Riqueni, Ana Vega Toscano e Sabas de Hoces, Angela Centola si è esibita nel Teatro Nacional della stessa città argentina. Più volte ha tenuto performance in diretta mondiale su Radio Vaticana. Vanta diverse pubblicazioni, da solista e in
duo.
Il concerto di Manduria, intitolato Sueño - Dal classico al flamenco, sarà un viaggio
all’interno della tradizione latina più sanguigna e istintiva, attraverso le diverse coloriture di un genere capace di coinvolgere anche il pubblico più compassato: rumba, sevillanas, malaguena, taranta-buleria, zambra, granaìna.
L’incursione nel repertorio classico, invece, non mancherà di incantare anche grazie alla partecipazione straordinaria al concerto di Pino Forresu, altro grande chitarrista di fama internazionale, che suonerà da solo e in duo con Angela Centola. Discepolo diretto dei mostri sacri Andress Segovia e Alirio Diaz e già assistente di quest’ultimo nei corsi internazionali di perfezionamento, Forresu ha registrato concerti e colonne sonore per la Rai e per altre emittenti straniere, sino ad essere insignito della Targa d’Oro dalla Repubblica del Venezuela, per il grande lavoro di recupero e di divulgazione del repertorio chitarristico venezuelano.
Oltre all’esibizione dei due superbi musicisti, costituiranno un’ulteriore attrattiva dell’evento le evoluzioni di Andreina Cifelli, bailaora de flamenco in grado di rendere ancora più infuocata una serata di passione pura.

Il concerto del 5 febbraio, ad ingresso gratuito, inizierà alle 19.30. Per info, chiamare il numero 099.9735332 o scrivere a rec@cpvini.com. 
Altri articoli di "Musica"
Musica
10/10/2018
 I medici del reparto di Rianimazione dove è ...
Musica
18/09/2018
 Il chitarrista dei Negramaro rimane in coma ...
Musica
14/06/2017
Sabato 17 giugno, a Taranto, ritorna l’appuntamento con il Raffo fest, concerto ...
Musica
11/05/2017
 La star di "The passenger" sarà al Medimex il 10 giugno. Una ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...