Tentano di rubare mobili d'ufficio, arrestati tre tarantini

venerdì 18 settembre 2015
Tentavano di rubare scaffalature e mobili d'ufficio da una concessionaria d'auto in viale Unità d'Italia a Taranto. Denunciati dalla polizia tre tarantini di 37, 31 e 23 anni.


Gli agenti di polizia di Taranto hanno sventato, ieri pomeriggio, una tentata rapina in una concessionaria d'auto in viale Unità d'Italia. Gli uomini di 37, 31 e 23 anni si erano divisi i compiti: due di loro compivano il furto, l'atro li aspettava sul furgone pronto a partire.

I due, però, sono stati notati mentre si aggiravano all'interno del locale commerciale che era, in quel momento, chiuso. Alla vista delle forze dell'ordine, i ladri sono saliti rapidamente su un furgone, dove li attendeva un quarto complice. Il Fiat Ducato, usato per il furto, era stato precedentementeche caricato di mobili d'ufficio e scaffalature prelevate dalla concessionaria.

Gli agenti di polizia, però, sono riusciti a fermare i malintenzionati e a portarli in Questura dove sono stati denunciati in stato di libertà all'autorità giudiziaria competente.

Il 31enne, alla guida del veicolo, è stato denunciato anche per guida senza patente, tra l'altro mai conseguita. Mentre il furgone che stavano usando per portare via la merce rubata, privo di carta di circolazione e assicurazione, è stato sottoposto a fermo amministrativo.
 
Altri articoli di "Taranto"
Taranto
03/11/2020
Andrea Piepoli, portavoce regionale Gioventu nazionale, ...
Taranto
14/07/2020
TARANTO - Violenze, proteste, scontri e tentativi di ...
Taranto
01/07/2020
Pubblicata la gara per l’affidamento della ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...