Caporalato: in Provincia si discute come contrastarlo

giovedì 17 settembre 2015
Si terrà domani mattina, alle 12,30, in Prefettura, una riunione a cui prenderà parte il presidente della Provincia, per discutere del fenomeno del caporalato

Si sono dati appuntamento domani, 18 settembre, il presidente della Provincia jonica, Martino Tamburrano, il consigliere provinciale Vito Miccolis, il dirigente Stefano Semeraro, il presidente del Ctp, Roberto Falcone e il responsabile del servizio controversie collettive della Provincia, Michele Coviello, nel salone della Presidenza del palazzo della Prefettura, a Taranto, per discutere delle misure da adottare per contrastare il fenomeno del caporalato.

L'incontro avrà inizio alle 12,30 e verterà sul problema che, in particolar modo quest'ultima estate, ha dato maggiori problemi alla Puglia e alla provincia tarantina. Alla luce dei tragici eventi accaduti nelle campagne del territorio regionale e della conseguente azione di governo nella lotta al caporalato, inasprendo la pena per coloro che si macchiano di questo reato, anche la provincia jonica deve trovare soluzioni atte a contrastare ed eliminare questa grave piaga sociale.
Altri articoli di "Taranto"
Taranto
03/11/2020
Andrea Piepoli, portavoce regionale Gioventu nazionale, ...
Taranto
14/07/2020
TARANTO - Violenze, proteste, scontri e tentativi di ...
Taranto
01/07/2020
Pubblicata la gara per l’affidamento della ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...