Resistenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale: arrestato 36enne tarantino

domenica 13 settembre 2015
Un 36enne tarantino è stato arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto per resistenza, minaccia ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

"I fatti all’origine del provvedimento cautelare - si legge in una nota stampa -  si sono svolti in via Pacuvio, quando il soggetto, dopo aver tamponato una vettura ed aver dato in escandescenze nei confronti degli occupanti della stessa, ha proseguito nelle sue condotte agitate, tentando di sottrarsi ai controlli dei militari immediatamente giunti sul luogo del sinistro per i rilievi. Evidentemente infastidito dalle verifiche dei Carabinieri e dalla richiesta di costoro di essere sottoposto ai controlli etilometrici l’uomo - continua il comunicato -  in evidente stato di agitazione, ha cominciato ad insultare i militari, spintonandoli ed aggredendoli con calci e pugni ed oltraggiandoli ingiustificatamente. L’individuo è stato tratto in arresto per minaccia, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale e sottoposto agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria".
 
Altri articoli di "Taranto"
Taranto
03/11/2020
Andrea Piepoli, portavoce regionale Gioventu nazionale, ...
Taranto
14/07/2020
TARANTO - Violenze, proteste, scontri e tentativi di ...
Taranto
01/07/2020
Pubblicata la gara per l’affidamento della ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...