Anche la Cgil ionica alla Marcia delle donne e degli uomini scalzi a favore dei migranti

giovedì 10 settembre 2015
La Cgil ionica parteciperà, domani pomeriggio, alla marcia delle donne e degli uomini scalzi che partirà da Piazza Maria Immacolata alle ore 18. 
Lo ha annunciato, attraverso una nota stampa, Eva Santoro della Segreteria generale di Taranto.


“Non esistono soluzioni semplici – scrive - per il fenomeno doloroso e drammatico dell'immigrazione, ma rifuggiamo da ogni soluzione semplicistica, xenofoba o strumentale. Per affrontare questa rivoluzione epocale, la stessa che vide noi italiani partire per mete lontane in varie epoche, serve il coraggio della coscienza, solidarietà, e la responsabilità di azioni illuminate non dettate dall'odio, dall'ignoranza, dal pregiudizio ne tanto meno dall'interesse. Serve tornare umani rispetto ai drammi che coinvolgono cittadini di altre nazioni, così come rispetto alle vicende di disagio, precarietà e abbandono dei nostri connazionali”.
 
Altri articoli di "Taranto"
Taranto
03/11/2020
Andrea Piepoli, portavoce regionale Gioventu nazionale, ...
Taranto
14/07/2020
TARANTO - Violenze, proteste, scontri e tentativi di ...
Taranto
01/07/2020
Pubblicata la gara per l’affidamento della ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...