Sit in sotto Palazzo di Città, i migranti chiedono la carta d'identità

martedì 8 settembre 2015
E' di ieri mattina, 7 settembre,  il sit in sotto Palazzo di Città, a  Taranto, messo in scena da un gruppo di migranti che attendono da circa un anno e mezzo il documento d'identità.
 
 
Alcune decine di migranti, a Taranto da circa un anno e mezzo e ancora in attesa del rilascio del documento d'identità, hanno tenuto un sit in sotto la sede del Municipio di Taranto. Lo Slai Cobas, che sostiene la loro protesta, ha allestito gazebo informativi per un presidio permanente ed esibito striscioni per richiamare l'attenzione della cittadinanza. Il problema riguarda 138 migranti - è quanto riporta l'Ansa -  (provenienti da Mali, Gambia, Ghana, Senegal e Nigeria) di età compresa tra i 18 e i 30 anni, ospitati nella struttura dell'Hotel Bel sit che chiedono risposte certe sul rilascio dei documenti di identità, sull'assistenza sanitaria e sul pocket money, la diaria giornaliera riservata agli stranieri nei centri di accoglienza. Nei giorni scorsi in due occasioni i migranti avevano manifestato sotto la sede dell'Assessorato ai Lavori Pubblici, e il vicesindaco Lucio Lonoce, aveva assicurato loro di aver interessato del problema la Prefettura. 
Altri articoli di "Taranto"
Taranto
03/11/2020
Andrea Piepoli, portavoce regionale Gioventu nazionale, ...
Taranto
14/07/2020
TARANTO - Violenze, proteste, scontri e tentativi di ...
Taranto
01/07/2020
Pubblicata la gara per l’affidamento della ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...