Porte aperte a masseria Canali: c'è il centro estivo per ragazzi organizzato da Libera

giovedì 28 maggio 2015
Libera, l'associazione fondata e presieduta da don Luigi Ciotti, apre le porte di Masseria Canali, l'immobile confiscato alla mafia in agro di Mesagne, ai bambini.

Si sono aperte, infatti, le iscrizioni per il primo Centro Estivo per bambini organizzato in masseria Canali.

«Dal 6 al 31 luglio, dal lunedì al venerdì – confermano i responsabili di Libera - siamo felici di ospitare negli spazi all'aperto di masseria Canali i piccoli cittadini che vorranno giocare, leggere, osservare la natura e imparare ad amarla. Questo è un buon modo per restituire a tutta la comunità un bene liberato dalla mafie, ripartendo dalla vivacità dei più piccoli». 

Il centro estivo è organizzato in collaborazione con la Biblioteca Comunale "Ugo Granafei" di Mesagne e l'Ufficio "Percorsi di Legalità".

Il centro è riservato ai ragazzi tra i 6 e gli 11 anni.

Le attività previste vanno dai giochi all'aria aperta ai laboratori artistici ed espressivi, passando per le giocoletture e i percorsi culturali, arrivando ai giochi tradizionali, le storie e i racconti e la natura e l'ambiente.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi all'ufficio cultura presso Palazzo Piazzo, via Castello, 10, Mesagne. 
Telefono: 0831776065
Oppure
Cooperativa Terre di Puglia – Libera Terra, vico dei Cantelmo, Mesagne
Telefono: 0831775981

La partecipazione al centro estivo prevede un costo di 80 euro.

Masseria Canali è un bene confiscato alle mafie e situato a 5 chilometri da Mesagne sulla strada provinciale per san Vito dei Normanni.

Sarà predisposto per garantire a tutti la partecipazione alle attività del centro, un servizio navetta. 
 
Altri articoli di "Società"
Società
07/12/2018
La portaerei della Marina Militare è entrata nel ...
Società
27/11/2018
La cittadina è stata scelta per contribuire a ...
Società
19/10/2018
 Lo annunciano fonti della Asl di Lecce: il ...
Società
19/10/2018
Tra sabato 27 e domenica 28 si dormirà un'ora in più. Un referendum europeo ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...