Salvato un gattino e ripulito il piazzale del mercato: Anpana in azione a Lecce

lunedì 16 settembre 2013
Giornata impegnativa per i volontari Anpana e le guardie ecozoofile: salvano un gattino e ripuliscono il piazzale antistante il dog park, vicino piazza Palio a Lecce.


Una giornata iniziata bene e finita meglio per i volontari Anpana e le guardie ecozoofile: prima ripuliscono il piazzale del mercato poi finiscono in bellezza salvando un gattino.
Nell'ambito dell'operazione 'Lecce pulita' i volontari e due guardie ecozoofile hanno prestato la loro opera per ridare dignità al piazzale usato per il mercato bisttimanale, nei pressi del Dog park, in piazza Palio a Lecce. “Ieri pomeriggio ha preso il via l’operazione Lecce pulita” ha raccontato Primula Meo, presidente provinciale dell’associazione “un progetto che l’Anpana vuole portare avanti nella città di Lecce per cercare di ristabilire l’ordine e la pulizia di alcuni luoghi della città. Essendo la nostra un’associazione ambientalista, oltre che animalista, abbiamo deciso di dare un contributo concreto affinché si sia pronti a tale evento anche dal punto di vista ambientale e di decoro urbano”.

Sei volontari Anpana insieme a due guardie ecozoofile, lasciata l’uniforme da guardia a casa, in poche ore hanno quindi ripulito da cartacce e rifiuti di ogni genere le aiuole antistanti il dog park e tutto il piazzale dove si stanziano le bancarelle del mercato bisettimanale.

Soddisfatta, la Presidente Meo, continua: “per i miei collaboratori non ho altro che parole di elogio, hanno sposato questa causa con spirito di abnegazione e sacrificio. Sono tutti dei ragazzi che avrebbero potuto riservare la domenica pomeriggio ad una passeggiata al mare ma hanno preferito dedicarsi alla pulizia della propria città. Questo è lo spirito dell’Associazione Anpana, non solo repressione ma anche e soprattutto prevenzione. Sicuramente se la prevenzione non dovesse sortire alcun effetto nei confronti di chi sporca o maltratta gli animali, la tolleranza sarà pari a zero. Le guardie, da questo momento in poi, aumenteranno i controlli e non esiteranno a reprimere eventuali illeciti”.

Ieri sera poi, un lieto fine ha reso tutti contenti: alcuni cittadini preoccupati per la sorte di un gattino hanno chiesto aiuto ai volontari. Il cucciolo, dopo essersi nascosto per tutta la giornata in un’automobile, si era infatti rifugiato su di un albero dal quale non riusciva più a scendere. A tirarlo giù ci hanno pensato le guardie ecozoofile, che sono riuscite anche a trovare al piccolo felino una famiglia che lo ha accolto calorosamente.

Il numero cui i cittadini possono rivolgersi per chiedere aiuto è il 327.2166986, funzionante dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 22 di tutti i giorni.



Altri articoli di "Animali"
Animali
10/06/2020
In soli due giorni nel Mar Piccolo di Taranto si sono verificati due gravi fatti di ...
Animali
08/11/2018
Branchi di lupi in Puglia, in particolare a Noci e ...
Animali
19/09/2018
 Coinvolte oltre 60 tra associazioni, sezioni e ...
Animali
18/09/2018
 Lo straordinario avvistamento dei capodogli lo scorso 14 settembre. Il branco ...
Al Cinema Bellarmino di Taranto arrivano le “Giornate del Cinema Horror”:  anteprima il 31 ...